Palazzo Martinelli

via Cairoli 29, Casalmaggiore (CR)
E' una preziosa costruzione Quattrocentesca con facciata in mattoni a vista, che mostra una semplice porta bramantesca bellissima; alle finestre invece terracotte assai ricche di ornamenti. Anche all'interno conserva nella scala, nei soffitti e nelle porte le caratteristiche degli edifici di quell'epoca.

Fu l’abitazione di Don Ferdinando Francesco Ferrante D’Avalos, marchese di Pescara, consorte di Vittoria Colonna, quando Filippo II gli concesse il feudo di Casalmaggiore. Il Palazzo è stato in epoca contemporanea lungamente sede della Scuola Bottoli di formazione professionale con corsi serali. Bisognoso da molto tempo di restauri per essere riportato al primitivo splendore, finalmente i lavori sono stati completati all’inizio del 2014 dopo oltre un anno di interventi. A restauro terminato la città può godere di un prezioso e ritrovato contenitore per eventi culturali.