CHI SIAMO

L’atto costitutivo ufficiale della Pro Loco di Casalmaggiore risale al 3 aprile 1967, anche se la sua attività era già presente sul territorio fin dal 1955.

Un gruppo di amici casalaschi, accomunati dall’amore per la propria città, si sono ritrovati e hanno dato vita ad un gruppo di lavoro con lo scopo di promuovere e valorizzare le peculiarità locali, oltre alla volontà di vivacizzare il tessuto sociale cittadino. Non era un’associazione, non aveva statuto e quel gruppo prese il nome di Pro Loco, quindi non ancora formalmente costituita ma fin da subito molto attiva e prolifica.

I membri fondatori furono Eugenio Benecchi, Arrigo Melegari, Renzo Tentolini, Ezio Capelli, Appio Roncarati ed Ettore Zani con la collaborazione dei Sindaci Dott. Mario Carlo Volta, Avv. Walter Galantini e Prof. Amerigo Orioli. Il gruppo fu guidato dal Dott. Eugenio Benecchi, storico presidente del sodalizio dal 1955 al 1967.

Citando e riassumendo in breve lo statuto, la Pro Loco “svolge la sua opera nel territorio del Comune e nelle sue zone contermini” e si pone il primario dovere di sollecitare l’incontro di persone ed Enti “che hanno interesse allo sviluppo della località”. Ha il compito di svolgere e promuovere ricerche per favorire la conoscenza e la tutela delle risorse della zona e della collettività; “tutelare e porre in valore con assidua propaganda le bellezze naturali ed artistiche monumentali del luogo”; “promuovere e facilitare il movimento turistico, rendendo il soggiorno piacevole, incoraggiando e appoggiando il miglioramento dei servizi”.

Da questi primi propositi fondanti è evidente che l’agire dell’associazione lavora per la tutela, lo sviluppo e la valorizzazione del patrimonio umano, storico e naturale casalasco. È sufficiente leggere i bollettini mensili di ogni annata per cogliere la continua evoluzione della Pro Loco verso una politica di creazione eventi e iniziative atti a promuovere il territorio, da oggi anche utilizzando le nuove tecnologie e tutte le piattaforme sociali di comunicazione e interazione on line. Da una parte si rispetta la tradizione, mantenendone le radici vive e le usanze intatte. Dall’altra sono sempre presi in considerazione nuovi stimoli, mantenendosi al passo coi tempi e rilanciando sempre nuove idee per vivacizzare il tessuto culturale del territorio.

Manifestazioni e fiere, convegni, dibattiti, mostre d’arte, artigianato, spettacoli, concerti, Festival, escursioni, raccolte di fondi per iniziative benefiche, collaborazioni con gli istituti scolastici.

La sede dell’Associazione al cui interno è posizionato l’INFOPOINT LOMBARDIA (ex ufficio di Informazione e Accoglienza Turistica IAT) è posta in Piazza Garibaldi 6, luogo centralissimo e ideale per organizzare esposizioni di vario genere. Due ampie e alte stanze infatti sono allestibili a mostra in ogni periodo dell’anno e con sicuro successo di visibilità. Le nuove proposte sono sempre ben accette, sia per “arredare” a nuovo le pareti bianche, che per dare uno spazio ad artisti e non solo.

Queste sono solo alcune delle voci che popolano le numerose attività della Pro Loco. Nella migliore tradizione casalasca, l’ospitalità, la cortesia e la voglia di fare sono i pilastri dell’agire dell’associazione verso chiunque la volesse contattare.


Il CdA dell’Associazione Pro Loco Casalmaggiore è stato rinnovato durante l’Assemblea Ordinaria del 18/04/2018. Di seguito i 12 membri eletti. Il Consiglio Comunale di Casalmaggiore ha provveduto inoltre, durante la seduta consiliare del 26/04/2018, alla nomina dei tre  Consiglieri Comunali che vanno ad integrare il CdA. 

Consiglio di Amministrazione eletto 2018-2021:

Anversa Vanessa (Segretario), Bongiovanni Manuel, Bottesini Erika, Buzzi Silvio, Cavalli Giuseppe, Devicenzi Mirko (Vice Presidente), Maroli Giangiacomo, Moreschi Giovanni, Rivieri Gianfranco, Soldi Cinzia, Vallari Marco (Presidente – OLP Servizio Civile), Venditti Gabriele, Micolo Marco (Consigliere Comunale, Mori Massimo (Consigliere Comunale), Papetti Mirca (Consigliere Comunale.

Collegio dei Revisori dei Conti eletto 2018-2021:

Cavalli Liliana, Zambelli Giuliano, Novelli Giuliano