Tutti gli articoli di Infopoint Pro Loco Casalmaggiore

Palazzo Porcelli, dormire in un ex convento del ‘600



Gli alloggi di Palazzo Porcelli regalano agli ospiti la possibilità soggiornare in un palazzo storico di Casalmaggiore, già convento nel 1600 e vicino all’argine maestro del Po.

La struttura ospita 4 appartamenti  in completo restauro conservativo prospicienti sul parco del convento con una splendida serie di loggiati da dove godere di un panorama fuori dal tempo e vivere romantiche emozioni nelle stanze con volti ed affreschi incantevoli. 

Camera da letto - Appartamento della Badessa - Casalmaggiore

L’alloggio

Sarete ospitati a Palazzo Porcelli, convento dove hanno soggiornato personaggi storici in appartamenti affrescati e con i mobili originali , il tutto in loggiati magnifici che danno nel parco storico del convento con vista sulla cattedrale di Casalmaggiore.

Accesso ospiti

Accesso indipendente all’appartamento della Badessa del convento, affreschi in ogni stanza e bagno di 20 mq con vasca in porcellana pentagonale, possibilità di accedere ai loggiati, colazione nella cucina del convento insieme alla proprietaria dell’immobile. Il Palazzo è al centro del paese , possibilità di accedere alle passeggiate sul Po ed ai musei locali ( Museo del Bijoux, Museo Diotti ) piste ciclabili, disponibilità di biciclette per raggiungere Sabbioneta o Colorno.

Palazzo Porcelli - B&B a Casalmaggiore

Interazione con gli ospiti

E’ a disposizione degli ospiti la proprietaria dell’immobile che vi accompagnerà a conoscere la storia di Palazzo Porcelli e dei suoi antenati che lo hanno abitato per generazioni, se sarete fortunati potrete conoscere il Fantasma del Palazzo (una presenza femminile assolutamente positiva che si aggira per il parco nelle notti stellate). é possibile fare colazione o prendere l’aperitivo nell’antica cucina del convento rimasta identica per oltre 4 secoli!

Palazzo Porcelli, Ex Convento 600 a Casalmaggiore

Altre cose da evidenziare

I nostri ospiti si troveranno immersi nella storia , nel comfort del lusso antico: letti a baldacchino, lenzuola di lino, bagni antichi confortevoli e prestigiosi . Saranno a contatto con la natura di un luogo fuori dal tempo di sicuro fascino e relax i locali sono dotati di aria condizionata e riscaldamento con pompa di calore

Dormire a Palazzo Porcelli, Casalmaggiore

Informazioni sui servizi

Check-in: tra le 14:00 e le 23:00
Check-out: entro le 10:00

Animali ammessi e parcheggio gratuito incluso. 
Alloggio adatto a famiglie con bambini.
Colazione e wi-fi inclusi.
NON è consentito fumare.

Palazzo storico, dormire in un ex convento a Casalmaggiore

Costo a notte €75 per 2px
(+ €15,00 ogni ospite oltre i 2)
Per permanenze oltre la settimana 20% di sconto, per permanenze mensili 35% di sconto.

L’appartamento della Badessa può ospitare fino a 5 persone.
Disponibili altri appartamenti.

PER PRENOTAZIONI > UN SOGGIORNO NEL CONVENTO DEL 600

 

Chiesa di San Francesco

via Cavour, Casalmaggiore (Cremona)
Sussidiaria del Duomo è la Chiesa di San Francesco, in via Cavour, di origini molto antiche, ma ricostruita in forme neogotiche dopo il rovinoso incendio del 1919. Conserva al suo interno numerose opere d'arte: un pregevole Cristo morto in marmo attribuito allo scultore tardogotico Jacopino da Tradate, un affresco su colonna del XV secolo, numerose tele sei-settecentesche (di F.Monti, G.Cignaroli, F.Chiozzi, Mastelletta) e resti di quadraturedi G.B. Zaist.

La presenza di un convento di Minori francescani in parrocchia è documentata da documenti notarili sin dal 1273, mentre i più antichi cenni ad una chiesa si ritrovano nel 1340. Nei secoli successivi il convento, grazie anche ad un cospicuo patrimonio, assunse una rilevante importanza nella vita cittadina; la chiesa venne ampliata ed abbellita tanto da divenire la più dotata della città. Ne conosciamo la consistenza all’inizio dell’ottocento, quando il convento venne soppresso e la chiesa, destinata anch’essa alla demolizione, venne riscattata dalla parrocchia mediante una permuta e ne divenne sussidiaria. Nel 1916 venne requisita dall’autorità militare ed adibita a magazzino di foraggi; nel 1919 un incendio di dubbie origini la distrusse quasi completamente. La ricostruzione, secondo però un progetto più ambizioso di fatto imposto dalle autorità del tempo che intendevano dedicare la chiesa a Sacrario dei Caduti, fu iniziata nel 1925; ma l’inadempienza agli impegni assunti per coprire il maggior costo dell’opera impose la sospensione dei lavori. Solo nel 1985, grazie ad un cospicuo lascito di un concittadino, l’edificio poté essere ultimato. La chiesa, di ispirazione neogotica, opera dell’architetto Boattini, ha incorporata la residua parte absidale di quella antica, divenuta transetto e conservante ancora parte delle decorazioni settecentesche. Vi è stata ricostituita la quadreria originaria (Malosso, Monti, Cignaroli, Chiozzi) integrata da alcune altre opere recuperate altrove, come un affresco del XIV secolo proveniente dall’antica Santo Stefano, due qrandi quadri di soggetto francescano, del Mastelletta, già a Bologna, ed un marmoreo Cristo morto, di fattura lombarda del XVI secolo.

Trattoria TrattoBene

Via Molossi 29 - 26041 Vicobellignano (CR)
Tra le province di Cremona, Parma e Mantova sulle rive del fiume Po si trova da ormai cinquant’anni questa trattoria tipica.

 

Ogni giorno un menù diverso attingendo a prodotti di stagione :salumi nostrani con verdure e salse golose…tortelli di zucca e di erbetta, agnoli in brodo e da non perdere le apprezzatissime zuppe del giorno. Tra i secondi:nella stagione invernale lessi con mostarde, brasati di manzo, asino e cervo, stinchetti di maiale o capretto e tante altre proposte. Nei mesi più caldi troverete paste e cereali sapientemente accostati a verdure fresche o carpacci da completare con un ricco buffet di verdure. Anche il pesce non manca: fritto di calamari, merluzzo in carpione. Fra i dolci: “Tirami su”, salame al cioccolato, crostate con marmellate di propria produzione, meringata al cucchiaio , pere al vino rosso, strudel, torta sbrisolona. Ampia selezione di vini fra cui ottimo lambrusco per rimanere immersi nella realtà contadina ma altre etichette di piccole e selezionate cantine.

 

Contatti

Via Molossi 29 – 26041 Vicobellignano (CR) Tel. : 0375 42112
E-mail: info@trattobene.it

Web: http://www.trattobene.it/